Rilanciare il settore edile attraverso un Tavolo di confronto a Roma

I presidenti delle sezioni per la filiera edilizia stabiliscono un Tavolo per rilanciare il settore


A Roma è stato stabilito un Tavolo unitario tra i Presidenti delle sezioni per la filiera edilizia per discutere della riqualificazione del settore edile, partendo dal nuovo codice dei contratti pubblici fino a tutte le questioni relative ai lavori pubblici. L’obiettivo è di rivitalizzare il settore dell’edilizia, un tempo uno dei principali motori del mercato italiano che ormai da diversi anni è rimasto impantanato in una situazione di stallo. Rilanciando il settore dell’edilizia e di conseguenza tutto l’indotto relativo, l’obiettivo è quello di rivitalizzare un’area fondamentale per la crescita dell’Italia.

Al Tavolo parteciperanno i principali protagonisti di questa catena produttiva per trovare le soluzioni migliori e per rilanciare definitivamente il settore della filiera dell’edilizia: professioni tecniche (RTP), tutte le principali realtà imprenditoriali del settore (ANCE, CNA, ecc.), il mondo delle società di ingegneria (OICE) ed il mondo dell’artigianato (Confartigianato). Diversi i temi oggetto di discussione presenti nella prima riunione, che saranno di volta in volta valutati e giudicati dai vari presidenti delle sigle più importanti di rappresentazione della filiera edilizia.

Tra i temi di cui si discuterà ci saranno le problematiche relative ai lavori pubblici, che sono collegati principalmente al nuovo codice dei contratti pubblici. Altro tema di discussione sarà la rigenerazione urbana per il mercato interno, un aspetto da approfondire con calma per poterlo rivalutare.

La rigenerazione urbana spesso è stata invocata ma mai realizzata, quindi bisogna dare anche seguito alle parole con i fatti. L’obiettivo principale di questo Tavolo per rilanciare l’edilizia è quello di avviare un sistema di riqualificazione dell’intera filiera che deve rinnovare e svecchiare le varie fasi del processo produttivo, a partire dalla centralità del progetto fino ad arrivare alla realizzazione del manufatto.

La stessa realizzazione del manufatto sarà il focus su cui si concentrerà il lavoro di elaborazione di nuove proposte, che sarà svolto dal Tavolo permanente per il progetto “Casa Italia”, che è stato lanciato dal Governo la settimana scorsa per avviare un progetto globale di prevenzione, educazione e di investimenti per dare nuova linfa al paese e rilanciarlo nel settore dell’edilizia per i prossimi decenni. 

I nostri clienti

Compila per supporto tecnico o commerciale, oppure entra nella sezione contatti.

Richiedi subito maggiori informazioni

Inserisci i tuoi dati e ti ricontatteremo al più presto per ogni tipo di informazione.